La SSML Vittoria è sede per il Piemonte del corso di Laurea magistrale in Interpretariato e Traduzione (LM/94) della Università UNINT di Roma. L’attività del corso è stata approvata dalla Commissione Tecnico Consultiva del MIUR in data 24/10/07 e la convenzione con l’Ateneo è stata pubblicata sulla G.U. n. 289/2007.

Il corso prepara interpreti e traduttori in grado di esercitare la professione a un alto livello di complessità testuale e interculturale, sia nella lingua parlata che scritta. Fornisce le competenze per tradurre testi e discorsi specialistici nei settori: economico, giuridico, sociopolitico, editoriale, informatico, multimediale e biomedico. Notevole attenzione è riservata allo sviluppo delle competenze nella documentazione e ricerca e nella redazione e revisione del testo, nonché alle nuove tecnologie applicate alla traduzione, con moduli formativi su localizzazione, terminologia e traduzione assistita.

Le lingue straniere attivate presso il polo di Torino sono: Francese, Inglese, Russo, Spagnolo, Tedesco.

Il Corso prevede complessivamente l’acquisizione di 120 CFU.

Lo studente può scegliere fra due percorsi di studio:

  • Interpretazione: con possibilità di specializzarsi in interpretariato di conferenza e di trattativa;
  • Traduzione: che fornisce competenze negli ambiti della traduzione specializzata (tecnico-scientifico, economico-giuridico, biomedico o socio-sanitario).

Tutte le attività didattiche hanno luogo a Torino, dove sono attivati gli insegnamenti caratterizzanti da docenti selezionati dall’Ateneo e svolti programmi il cui contenuto è validato dalla sede centrale; alcune materie di area opzionale possono anche prevedere lezioni in streaming con la programmazione della Facoltà.

L’Ateneo cura, altresì, l’organizzazione, la pianificazione, lo svolgimento la verbalizzazione delle prove di esame nelle seguenti modalità:

prove scritte ed esami di traduzione: si svolgono presso la sede di Torino in contemporanea con la sede centrale UNINT; eventuali colloqui orali integrativi dello scritto verranno sostenuti a Roma presso la Commissione UNINT;

prove pratiche di interpretazione: si svolgono nella sede di Torino, che provvede anche alla verbalizzazione in loco;

esami con prova unica orale: hanno luogo a Roma e la verbalizzazione è a cura della Commissione UNINT;

esame finale di Laurea: si svolge a Roma con la presenza nella Commissione del/dei relatori di Torino.

﷯ 

<

Tutte le attività didattiche hanno luogo a Torino, dove sono attivati gli insegnamenti caratterizzanti da docenti selezionati dall’Ateneo e svolti programmi il cui contenuto è validato dalla sede centrale,; alcune materie di area opzionale possono anche prevedere lezioni in streaming con la programmazione della Facoltà. Gli Insegnamenti opzionali e a scelta libera del polo didattico di Torino sono attivati annualmente tra quelli istituiti presso la sede centrale, sulla base delle richieste degli studenti.
A questo link sono consultabili i programmi delle discipline attivate a Torino per l’aa 2017/18.

Tutte le attività didattiche hanno luogo a Torino, dove sono attivati gli insegnamenti caratterizzanti da docenti selezionati dall’Ateneo e svolti programmi il cui contenuto è validato dalla sede centrale,; alcune materie di area opzionale possono anche prevedere lezioni in streaming con la programmazione della Facoltà. 

L’Ateneo cura, altresì, l’organizzazione, la pianificazione, lo svolgimento la verbalizzazione delle prove di esame nelle seguenti modalità:

  • prove scritte ed esami di traduzione: si svolgono presso la sede di Torino in contemporanea con la sede centrale UNINT; eventuali colloqui orali integrativi dello scritto verranno sostenuti a Roma presso la Commissione UNINT;
  • prove pratiche di interpretazione: si svolgono nella sede di Torino, che provvede anche alla verbalizzazione in loco;
  • esami con prova unica orale: hanno luogo a Roma e la verbalizzazione è a cura della Commissione UNINT;
  • esame finale di Laurea: si svolge a Roma con la presenza nella Commissione del/dei relatori di Torino.

A questo link sono consultabili i regolamenti didattici in vigore.