Erasmus

La SSML VITTORIA organizza soggiorni studio in collaborazione con prestigiose università internazionali.

La nostra scuola aderisce al programma di mobilità europea Erasmus+ e ha siglato accordi bilaterali con le università di Montpellier (Francia), Murcia (Spagna), Ponte Delgada (Portogallo), Kempten, Mainz e Monaco (Germania).

Gli studenti di lingua francese (seconda lingua) possono aderire al percorso Doppio Diploma in “Mediazione Linguistica/Langues étrangères appliquées”, che nasce da una collaborazione fra la Scuola Superiore per Mediatori Linguistici Vittoria e l’Université Paul Valéry Montpellier3 e consente, al termine del percorso formativo, il conseguimento di due diplomi.

La SSML VITTORIA ha stipulato accordi bilaterali per la mobilità internazionale con le università di Tbilisi (Georgia), Beirut (Libano), Famagosta (Cipro), Poltava (Ucraina), Mosca (Russia). Offre, inoltre, l’opportunità di aderire a brevi soggiorni d’approfondimento linguistico che coinvolgono studenti e docenti. Gli accordi prevedono una durata di 2 – 6 settimane di studio all’Istituto federale pubblico di istruzione superiore A. M. Gor’kij e all’Istituto statale di lingua russa A.S. Puškin, di Mosca.

A partire dal 2016 la Scuola per Mediatori Linguistici Vittoria ha ottenuto la Erasmus Charter for Higher Education (ECHE) ed è entrata a far parte dei Programmi Internazionali Erasmus+.

La SSML VITTORIA ha ottenuto il rinnovo del certificato ECHE – Erasmus Charter for Higher Education per il settennato 2021-2027, attestazione di qualità internazionale necessaria per poter prendere parte alle molteplici azioni previste dal Programma europeo.

Attraverso l’Erasmus Charter for Higher Education e, in particolare, con l’Erasmus Policy Statement (EPS), ogni Istituto di Istruzione Superiore dimostra di aver sviluppato una strategia di modernizzazione e di internazionalizzazione volta a operare in un contesto internazionale e a garantire la qualità dei propri programmi di didattica e delle esperienze internazionali offerte ai propri studenti e al proprio staff accademico e amministrativo.

Oltre a rispettare le linee guida operative della Commissione Europea, la nuova programmazione 2021-2027 prevede che gli Istituti titolari di ECHE si impegnino ad attuare pratiche relative alla sostenibilità ambientale, alla digitalizzazione, alla promozione del senso civico e di cittadinanza attiva tra gli studenti, alla tutela delle pari opportunità, nonché a garantire la qualità dei servizi attraverso professionalità, comunicazione e strutture appropriate.

Attraverso la sottoscrizione della ECHE, la SSML VITTORIA si impegna a:

  • rispettare i principi di inclusione, trasparenza e non discriminazione;
  • promuovere l’equità e l’inclusione sociale
  • incoraggiare il senso civico dei partecipanti al Programma;
  • assicurare il riconoscimento totale dei crediti acquisiti in mobilità;
  • garantire che il numero di crediti da conseguire presso l’Istituto di accoglienza sia proporzionato al periodo di studio all’estero;
  • esonerare gli studenti in mobilità per crediti da qualsiasi tassa per l’accesso alle attività didattiche o ai servizi ausiliari dell’Istituzione ospitante;
  • assicurare la qualità delle attività di mobilità e di cooperazione;
  • sviluppo della digitalizzazione;
  • promuovere pratiche rispettose dell’ambiente;
  • incoraggiare le persone con minori opportunità a partecipare al Programma Erasmus;
  • garantire l’effettiva qualità dei programmi di mobilità;
  • modernizzazione del Sistema di istruzione;
  • aggiornamento costante del catalogo dell’offerta formativa.

Accordi inter-istituzionali Erasmus+ Key Action 1 stipulati dalla SSML Vittoria:

Institut SDI München (University of Applied Languages) Monaco (https://www.sdi-muenchen.de)

University of Iceland – Reykjavik – (https://english.hi.is/university_of_iceland)

Université Paul Valery – Montpellier3 (http://www.univ-montp3.fr/)

Universidad Catolica San Antonio de Murcia (http://www.ucam.edu/)

Universidade dos Açores – Ponta Delgada (http://www.uac.pt/)

Institut für Fremdsprachenberufe – Kempten (http://www.ifb-kempten.de/)

Johannes Gutenberg-Universität – Mainz (http://www.uni-mainz.de/)

Moscow State Linguistic University – Moscow (https://linguanet.ru/)

Approfondimenti:

Agenzia Nazionale Erasmus+ Indire

Agenzia Esecutiva della Commissione Europea

Guida al programma Erasmus+

Erasmus App

Erasmus Charter for Higher Education (en)

Erasmus Charter for Higher Education (ita)

 Contatti:

Ufficio Relazioni Internazionali / Erasmus+

Coordinamento: Veronica Cappellari

E-mail: relazioni.internazionali@ssmlto.it  – erasmus@ssmlto.it

Per candidarsi ad effettuare un periodo di soggiorno Erasmus+ presso la Scuola Superiore per Mediatori Linguistici Vittoria lo studente straniero deve seguire la procedura di selezione prevista dall’Istituto di provenienza e, in caso di posizionamento utile in graduatoria, l’Università Partner provvederà a nominare, tramite e-mail indirizzata all’Ufficio Relazioni Internazionali della SSML Vittoria, gli studenti autorizzati a svolgere un periodo di studio presso la nostra Scuola; l’esistenza di un accordo bilaterale Erasmus siglato ed attivo tra le due Istituzioni costituisce una condizione indispensabile per potersi candidare ad effettuare un soggiorno di mobilità presso la nostra Scuola.

Una volta pervenuta la nomina, lo studente deve trasmettere all’ufficio Erasmus, tramite e-mail all’indirizzo erasmus@ssmlto.it, o per posta semplice all’indirizzo Scuola Superiore per Mediatori Linguistici Vittoria, Via delle Rosine 14 – 10123 Torino (Italia), i seguenti documenti debitamente compilati e firmati:

 

L’invio dei documenti deve intendersi entro il 5 giugno di ogni anno, se il soggiorno Erasmus+ richiesto coincide con il primo semestre o con l’intero anno accademico ed entro il 30 ottobre se coincide con il secondo semestre.

Calendario_Erasmus_ingresso

Lo studente riceverà comunicazione dall’Ufficio in merito all’accettazione della candidatura.

Una volta arrivato alla Scuola per Mediatori Linguistici Vittoria, lo studente deve presentarsi presso l’Ufficio Relazioni Internazionali alla data concordata; in tale occasione compilerà la modulistica necessaria alla definizione dell’immatricolazione che gli permetterà di ottenere il libretto universitario.

Allo studente sarà sottoscritto il certificato di arrivo Erasmus+ (solitamente il modulo è rilasciato dall’Università di appartenenza); tale documento indica la data di inizio del periodo di mobilità.

Lo studente dovrà confrontare gli insegnamenti inseriti nel Learning Agreement for studies, precedentemente inviato all’ufficio Relazioni Internazionali congiuntamente alla candidatura, con l’offerta didattica aggiornata; se necessario dovrà apportare eventuali cambiamenti al piano di studio originario con l’ausilio del responsabile Erasmus.

Per il reperimento di residenze universitarie: http://www.edisu.piemonte.it/it/servizi/abitare/soggiorni-su-prenotazione/assegnisti-docenti-post-dottorati-ricercatori/verifica-la

Il programma Erasmus+ consente ai docenti di svolgere un periodo di attività didattica (corsi o seminari) presso un Istituto di Istruzione Superiore di uno dei Paesi aderenti al Programma che abbia stipulato un Accordo bilaterale con la SSML Vittoria.

Il periodo di mobilità deve essere svolto entro il 30 settembre dell’anno successivo all’attribuzione dei fondi da parte dell’Agenzia Nazionale Erasmus+ Indire.

L’attività dovrà essere realizzata per un minimo di 2 giorni (escluso il viaggio) ed un massimo di 2 mesi e, ai fini dell’ammissibilità, è obbligatorio impartire almeno 8 ore di docenza a settimana (è vivamente consigliata una mobilità di almeno 5 giornate lavorative).

Lo staff docente selezionato riceverà un contributo comunitario destinato a coprire i costi di viaggio e soggiorno in base a quanto viene assegnato per ogni anno accademico alla SSML Vittoria; le spese di viaggio saranno calcolate sulla base di scale di costi unitari per fasce di distanza. I rimborsi dovranno necessariamente rispettare i massimali comunitari per il viaggio e per il soggiorno stabiliti dalla Comunità Europea (http://www.erasmusplus.it/universita/finanziamento-ka1-2/)

Selezione dei docenti:

Il personale docente della SSML Vittoria che intende candidarsi per effettuare una mobilità Erasmus+ per attività didattica presso un’Istituzione di istruzione superiore con la quale sia stato sottoscritto un Accordo deve rispondere ad un bando pubblicato a cadenza annuale. La candidatura deve pervenire all’Ufficio Relazioni Internazionali e deve essere corredata dallo Staff Mobility for Teaching- Mobility Agreement contenente la durata, l’istituzione scelta, gli obiettivi e i risultati attesi dalla mobilità e altre informazioni utili alla selezione.

Le borse saranno assegnate ai candidati risultati idonei secondo l’ordine della graduatoria, fino ad esaurimento dei fondi assegnati alla SSML Vittoria dall’Agenzia Nazionale Erasmus+ Indire.

Per l’assegnazione viene, generalmente, data priorità alle attività di mobilità che conducono alla produzione di nuovo materiale didattico oltre al valore aggiunto che tale mobilità può restituire alla SSML Vittoria.

Modulo candidatura mobilità Erasmus + per l’insegnamento

Organizzazione della Partenza e del soggiorno all’estero

I docenti che risulteranno assegnatari della borsa di mobilità per attività di docenza sono tenuti ad inviare all’Ufficio Relazioni Internazionali i seguenti documenti:

Prima della partenza, inoltre, i docenti sigleranno con la SSML Vittoria l’accordo finanziario per la mobilità Erasmus+ per l’insegnamento.

Una volta arrivato nell’Istituzione partner, è necessario che il docente si rechi all’Ufficio Erasmus o Relazioni internazionali dell’Università straniera (o presso l’Ufficio che gestisce la mobilità dell’ente ospitante) per la firma del certificato di arrivo/partenza Erasmus+ che stabilisce la data effettiva di inizio della mobilità. Lo stesso certificato dovrà essere sottoscritto anche al termine del soggiorno, per stabilire la data di partenza ai fini del calcolo del finanziamento. Certificato arrivo/partenza Erasmus + per l’insegnamento

Rientro

Il docente rientrato da una mobilità Erasmus+ per attività didattica nell’ambito del programma Erasmus+, deve consegnare all’Ufficio Relazioni Internazionali il certificato di arrivo/partenza Erasmus+ debitamente sottoscritto dall’Università/ente ospitante (indicante le date di inizio e termine della mobilità).

Il percorso Doppio Diploma in “Mediazione Linguistica/Langues étrangères appliquées”, nasce da una collaborazione fra la Scuola Superiore per Mediatori Linguistici Vittoria e l’Université Paul Valéry Montpellier3 e consente, al termine del percorso formativo, il conseguimento di due diplomi:

  • Il diploma in Mediazione Linguistica, percorso “Inglese-Francese” rilasciato dalla SSML Vittoria;
  • il diploma di Licence in “Arts, lettres, langues”, indirizzo “Langues étrangères Appliquées” “Anglais-Italien” rilasciato dall’Université Paul-Valéry Montpellier3.

Gli studenti della SSML Vittoria che sono interessati a intraprendere un percorso di studi binazionale, frequentano il I e il II anno accademico presso la SSML Vittoria e l’intero III anno presso l’Université Paul-Valéry Montpellier3. Possono aderire al Programma gli studenti che hanno scelto, nel proprio percorso formativo universitario, lo studio della lingua francese come seconda lingua.

maquette UPVM3 (annexe 1)-2

 

Selezione

L’accesso al Programma di doppio diploma prevede una selezione mediante bando pubblicato dalla SSML Vittoria.

Accoglienza

Lo studente che partecipa alla mobilità doppio diploma avrà gli stessi diritti degli studenti a tempo pieno dell’istituto di accoglienza per l’intero periodo di partecipazione al programma.

Tirocinio

L’Université Paul-Valéry Montpellier3 organizza, in cooperazione con aziende ed enti pubblici e privati, tirocini da svolgere sul territorio del Languedoc-Roussillon per offrire agli studenti la possibilità di verificare la propria preparazione linguistica e professionale entrando in contatto diretto con la realtà lavorativa francese.

Borse di Studio e alloggi attribuite dal CROUS di Montpellier

Gli studenti possono rivolgersi al CROUS di Montpellier www.crous-montpellier.fr per avere informazioni relative ai bandi ed usufruire dei benefici del diritto allo studio universitario. Il CROUS di Montpellier offre, allo studente straniero, un servizio di accoglienza e di sistemazione in residenze universitarie.

Gli studenti selezionati potranno inoltre usufruire delle borse di studio del Programma Erasmus+.

Competenze in uscita

Al termine del percorso formativo lo studente si contraddistinguerà per:

  • solide competenze linguistiche;
  • adeguate conoscenze di base relative alle culture pertinenti alle aree linguistiche studiate;
  • buona preparazione economico-aziendale, che consente di affrontare le problematiche degli enti o delle aziende internazionali con una visione globale.

Responsabili del programma

Per La Scuola Superiore per Mediatori Linguistici « Vittoria »:

Prof.ssa Veronica CAPPELLARI

relazioni.internazionali@ssmlto.it

Per l’Université Paul-Valéry Montpellier3 :

Prof. Flaviano PISANELLI

flaviano.pisanelli@univ-montp3.fr

Accordi per la mobilità internazionale

International Black Sea University – Tbilisi – Georgia (www.ibsu.edu.ge/en/)
Université Saint Joseph di Beirut – Libano (www.usj.edu.lb)
Eastern Mediterranean University (EMU) – Famagusta – North Cyprus (www.emu.edu.tr/en)
Higher Educational Establishment of Ukoopspilka «Poltava University of Economics and Trade», Poltava, Ukraine (www.en.puet.edu.ua/university)
Moscow State Linguistic University Mosca – Russia (https://linguanet.ru)